Veronica Lombez Fotografo Professionista per Matrimonio Neonati Bambini

La mia storia non è altro che la somma di tante storie, di viaggi ed andirivieni, di persone, di tempi diversi in luoghi diversi. Oggi sono un fotografo professionista.  Mi innamoro dello sguardo. La ritrattistica diventa così la mia vera devozione, una ricerca ossessiva della caratteristica espressiva del soggetto ritratto.

Chi sono


Chi sono...io

Diventare fotografo professionista non era il mio scopo, ma l’unico possibile sbocco di un amore che mi ha colpita all’improvviso.

Attraverso la fotografia vivo una vita meravigliosa a stretto contatto con le persone.

Lascio che i rapporti diventino il vento per la mia vela e luce tangibile dentro la mia fotografia.

Mi piace pensare che quello che produco è sincero, ispirato a coloro che incontro sul mio percorso nella speranza di portare emozione nelle loro vite con la rappresentazione sensibile ed autentica delle loro storie.

Non sono brava con le parole, preferisco parlare con le immagini.



Il mio lavoro oggi

Oggi la fotografia è il mio lavoro e la mia vita. Dopo aver conseguito il diploma in Illustrazione per l’Infanzia allo IED di Torino, e dopo anni di corsi di specializzazione svolti per diventare fotografo professionista, ho aperto il mio studio a Bologna nel 2015. Svolgo tuttavia la mia attività ovunque in Italia perché amo viaggiare e fotografare le persone non solo nel mio studio fotografico, ma anche nei loro ambienti di vita, di amore e di lavoro.

Innamorata dello sguardo, mi occupo principalmente di

  • Ritrattistica di famiglia con un’attenzione particolare per la fotografia professionale dinfanzia e per il viaggio che va dalla gravidanza alla nascita (newborn); 
  • Reportage di matrimonio.

La mia storia: come sono diventata fotografo professionista

La mia storia non è altro che la somma di tante storie, di viaggi ed andirivieni, di persone, di tempi diversi in luoghi diversi.

Dopo gli studi in campo artistico, e diversi anni vissuti in modo mediocre, ho optato per tentare di rendere reali quelli che per anni sono rimasti passioni e sogni nel cassetto. Ho così aperto la mia attività. Oggi sono un fotografo professionista. Credo di essere una persona di successo, perché il mio lavoro è la mia grande vittoria.

Piemontese di nascita, oggi risiedo stabilmente nell'amata Bologna, dove ho messo finalmente radici nel 2015 aprendo uno studio fotografico dedicato alla mia attività.

Mi avvicino alla fotografia come soggetto nel 2010 svolgendo l’ attività di modella fotografica – seguita per molti anni - e dopo diversi studi in campo artistico ai quali ha fatto seguito il conseguimento del diploma in Illustrazione per l’Infanzia allo IED di Torino.

Poi, per curiosità, compro la mia prima macchina fotografica analogica e un libro d’ istruzioni all’uso nell’agosto 2013. Seguo alcuni corsi ma inizio a scattare realmente e compulsivamente solo nell’ottobre del 2014, rapita dai paesaggi francesi della Camargue e dai suoi abitanti.

Mi innamoro dello sguardo. La ritrattistica diventa così la mia vera devozione, una ricerca ossessiva della caratteristica espressiva del soggetto ritratto.