Racconti

La forza delle donne

Lo hai già scoperto?

Un tuo sorriso può aprire il cielo, liberarlo dalle nuvole ed i tuoi capelli possono muovere il vento in una giornata calda e senz’ombra.

Tu credi nella bellezza, e credici di più. 

Sorridi ai tuoi sbagli, sorridi ad un amore passato o mancato, perché l’argento che colora i tuoi capelli è pieno di “nulla di grave quanto accaduto”.

Gioca con la vita come lei gioca con te, ma non a scacchi... a cuscinate, cuscinate violente senza risparmiarti, come quando eri piccola e saltavi impazzita sul lettone di mamma. E poi biscotti, tanti biscotti e sorrisi.

Amati senza severità. Gli errori sono la cosa più vera che possiedi, la mappa di ritorno verso te stessa.

Tu credi nella bellezza, e credici di più

Va bene, abbandonati al pianto adesso, lasciati sparire nel grano in tempesta che solletica le tue membra, ma solo per altri 10 minuti. Poi dovrai uscire dall’acqua. Senti... ascolta il richiamo a terra di Lei, ovunque ella sia. Lasciati condurre dalla scialuppa della sua voce. Amati come farebbe lei. Ancora 10 minuti… 

Lo hai già scoperto? 

Se suoni battendo le palpebre melodie antiche e presenti, dolci e crude, così come ti viene, senza riflettere, sarai un treno verso il vento in faccia che scompiglia le vesti e accarezza i denti... 

Ed il sipario rosso delle tue labbra, aperto, è un spettacolo irrinunciabile.

_B0A0506.jpg
_MG_7803.jpg
_MG_9213.jpg